Metodo aperto: rompere per conoscere – il libro

Disponibile su Amazon.it, Kobobooks.com e su Lafeltrinelli.it Nel tentativo di capire meglio il metodo progettuale del designer Bruno Munari, abbiamo deciso di romperlo, di aprirlo, scoprendo semplicemente che esso è un metodo di per sé già aperto. Nella prima parte del

/

Metodo aperto: rompere per conoscere – il libro

Disponibile su Amazon.it, Kobobooks.com e su Lafeltrinelli.it Nel tentativo di capire meglio il metodo progettuale del designer Bruno Munari, abbiamo deciso di romperlo, di aprirlo, scoprendo semplicemente che esso è un metodo di per sé già aperto. Nella prima parte del

/

Piastrelle

Il disegno asimmetrico della piastrella permette molteplici combinazioni. Bruno Munari Clicca sulle singole piastrelle per visualizzare le molteplici combinazioni ottenibili.

/

Piastrelle

Il disegno asimmetrico della piastrella permette molteplici combinazioni. Bruno Munari Clicca sulle singole piastrelle per visualizzare le molteplici combinazioni ottenibili.

/

Munari’s BookHack

Hackerare i libri di Munari. Semplice ma potente, forse come far vedere l’aria gettando da una torre fogli di carta tagliuzzati. Mostrare il codice ovvio di ogni cosa tramite azioni apparentemente ovvie. Una bella sfida ma anche un divertimento, provare a potenziare la forza dei libri

/

Munari’s BookHack

Hackerare i libri di Munari. Semplice ma potente, forse come far vedere l’aria gettando da una torre fogli di carta tagliuzzati. Mostrare il codice ovvio di ogni cosa tramite azioni apparentemente ovvie. Una bella sfida ma anche un divertimento, provare a potenziare la forza dei libri

/

Le curve di Peano

Il famoso matematico Giuseppe Peano (1852-1932) per dimostrare visivamente che possono esistere linee curve senza tangenti, ideò una linea curva simile al filo che forma una maglia, ma così fitta da riempire completamente tutta l’area di un quadrato.
 Il risultato fu un quadrato tutto nero.

/

Le curve di Peano

Il famoso matematico Giuseppe Peano (1852-1932) per dimostrare visivamente che possono esistere linee curve senza tangenti, ideò una linea curva simile al filo che forma una maglia, ma così fitta da riempire completamente tutta l’area di un quadrato.
 Il risultato fu un quadrato tutto nero.

/

Perturbazione cibernetica

Almanacco Bompiani 1962 LA FORMA DEL DISORDINE di Umberto Eco «La lucida follìa de la “perturbazione cibernetica” di Munari ha infine una sola inoppugnabile giustificazione, insospettabile perché “nasce bene”. Si giustifica con una formula: l’arte imita la natura. Salvo che

/

Perturbazione cibernetica

Almanacco Bompiani 1962 LA FORMA DEL DISORDINE di Umberto Eco «La lucida follìa de la “perturbazione cibernetica” di Munari ha infine una sola inoppugnabile giustificazione, insospettabile perché “nasce bene”. Si giustifica con una formula: l’arte imita la natura. Salvo che

/

Più e meno

E se i giochi di Munari … Le immagini che vedete non sono di un prodotto commerciale ma soltanto il frutto di una sperimentazione. Dalle carte del gioco Più e meno realizzato da Bruno Munari e Giovanni Belgrano è stata

/

Più e meno

E se i giochi di Munari … Le immagini che vedete non sono di un prodotto commerciale ma soltanto il frutto di una sperimentazione. Dalle carte del gioco Più e meno realizzato da Bruno Munari e Giovanni Belgrano è stata

/

Munari open source

E se Munari avesse usato un tablet e la realtà aumentata? “Processiamo” il metodo progettuale di Bruno Munari per capirne meglio le potenzialità, utilizzando come strumenti le tecnologie che oggi sono alla portata di tutti. IED – Cagliari

/

Munari open source

E se Munari avesse usato un tablet e la realtà aumentata? “Processiamo” il metodo progettuale di Bruno Munari per capirne meglio le potenzialità, utilizzando come strumenti le tecnologie che oggi sono alla portata di tutti. IED – Cagliari

/

Brick Opera

Brick Opera, consiste nell’implementazione di un “cuore digitale” basato su Arduino per Opera rotta di Bruno Munari, un “meccanismo” creato dall’artista e commissionato dalla Scala di Milano. Questo principio, in cui si cerca di dimostrare che le storie possono essere

/

Brick Opera

Brick Opera, consiste nell’implementazione di un “cuore digitale” basato su Arduino per Opera rotta di Bruno Munari, un “meccanismo” creato dall’artista e commissionato dalla Scala di Milano. Questo principio, in cui si cerca di dimostrare che le storie possono essere

/

Arduino Day 2014 – FabLab Sardegna Ricerche

Invitati dal FabLab di Sardegna Ricerche, abbiamo svolto attività con bambini e ragazzi e coinvolto anche i più grandi, giocando con la tecnologia come risorsa creativa per esprimere le proprie idee con “competenza”. Dalla conduzione elettrica alla prototipazione rapida, dalle

/

Arduino Day 2014 – FabLab Sardegna Ricerche

Invitati dal FabLab di Sardegna Ricerche, abbiamo svolto attività con bambini e ragazzi e coinvolto anche i più grandi, giocando con la tecnologia come risorsa creativa per esprimere le proprie idee con “competenza”. Dalla conduzione elettrica alla prototipazione rapida, dalle

/

Tracce

Tracce è una scultura interattiva a variazione visiva e sonora. Immersa in un contenitore di sabbia nera, è composta da una base ottenuta da un vecchio citofono a cui sono stati collegati un servomotore e tre estensioni di rame (fili

/

Tracce

Tracce è una scultura interattiva a variazione visiva e sonora. Immersa in un contenitore di sabbia nera, è composta da una base ottenuta da un vecchio citofono a cui sono stati collegati un servomotore e tre estensioni di rame (fili

/